ℹ️ Come iscrivere i propri figli a scuola presso l’Istituto Comprensivo G. Puccini di Pescaglia

Luogo dell'evento


Data dell'evento

25 gennaio 2021

► Aperte le iscrizioni per la scuola:

è IMPORTANTE ISCRIVERSI entro il termine del 25 gennaio.
Da ora fino al 25 gennaio 2021 sarà possibile iscrivere i propri figli a scuola presso l’Istituto Comprensivo G. Puccini di Pescaglia.
È di fondamentale importanza che le iscrizioni arrivino entro tale termine, affinché sia immediatamente chiaro il numero degli alunni.
Questo consentirà di organizzare le classi e di garantire il servizio scolastico al meglio per una scuola virtuosa che da anni investe con impegno e risultato sui propri studenti.
L’Istituto Comprensivo di Pescaglia, infatti, mette a disposizione della didattica, strumenti innovativi, laboratori dotati di attrezzature all’avanguardia e materiale informatico di ultima generazione. Tutte le scuole sono ad efficienza energetica, eco-friendly e cardio protette.
Nel corso degli anni, l’Istituto Comprensivo è risultato assegnatario di diversi bandi che hanno consentito di portare avanti tanti progetti educativi e attività a misura di ciascuno, dallo sport, all’arte, al teatro e non solo. A servizio degli studenti è disponibile inoltre una fornita biblioteca.
Poiché anche l’ambiente scolastico gioca un ruolo importante, negli ultimi anni si è posta molta attenzione affinché risultasse confortevole e a tal fine sono stati effettuati diversi interventi che vanno dalla tinteggiatura, all’arredo, alla sostituzione degli infissi e alla sistemazione degli impianti di riscaldamento. Tutti gli ambienti pertanto risultano moderni e accoglienti.
Fanno parte dell’Istituto Comprensivo le scuole dell’infanzia di Pescaglia e Torcigliano, le primarie di Piegaio e Monsagrati e le secondarie di primo grado di Pescaglia e di San Martino in Freddana.
Dice il vice sindaco e assessore alla scuola Valerio Bianchi: “L’amministrazione Bonfanti ha fin da subito posto la massima attenzione alla scuola ed in tal senso ha messo in campo importanti progetti, tra i quali il nuovo plesso scolastico di Monsagrati, per il quale e’ già partito il bando per l’assegnazione dei lavori, e il nuovo plesso scolastico di Piegaio che e’ in graduatoria per l’assegnazione dei fondi.
Oltre a questo vorrei dire che la differenza la fanno le persone ed i nostri insegnanti sono sempre pronti a coinvolgere i ragazzi in progetti nuovi e stimolanti. Studiare sul nostro territorio infatti vuol dire anche arricchirsi di esperienze significative legate ad una visione armoniosa del sistema educativo che non si esaurisce sui banchi di scuola”.